Drác Passito

Scheda tecnica

Denominazione: Drác Passito – Vino Bianco da uve passe

Vitigno: Cortese – antiche viti dalla selezione clonale del Consorzio Tutela del Gavi

Vinificazione: lieviti indigeni, no solforosa, barile scolmo, ossidativa

Maturazione: barile scolmo almeno due anni

Caratteristiche organolettiche:
colore oro antico.
Passito “oloroso”. L’uva viene pressata tra l’Epifania e il giorno di San Valentino dell’anno successivo alla vendemmia.
Al naso note di pasticceria, frutta secca, nocciola e liquirizia, aromi botritizzati e spezie.
Bocca di rara persistenza

Temperatura di servizio: da 14 a 16 °C – 57/60 °F

Gradazione: da 16% con alto residuo zuccherino

Capacità bottiglie: 0,375 l

Bottiglia Passito